foto

 

Il Palazzo Vescovile e il Battistero 


PROGRAMMA

Appuntamento alle ore 16.30 Piazza Duomo.

Una visita nella Padova religiosa del milletrecento che comprende il Battistero della Cattedrale e il Palazzo Vescovile.
Visita all' interno del Battistero intitolato a San Giovanni è un edificio romanico che conserva al suo interno uno dei più importanti cicli ad affresco del giottesco Giusto dei Menabuoi. É uno dei monumenti candidati Unesco per la Padova Urbs Picta. Una vera " summa teologica" meravigliosamente descritta da un grande interprete della pittura del trecento padovano.
Segue la visita all' interno del Palazzo Vescovile costruito nel XV secolo accanto al Duomo cittadino. Qui si trova il Museo Diocesano, allestito nei prestigiosi ambienti del Palazzo Vescovile (1309), si estende su una superficie di oltre 2000 mq. Il Museo viene istituito nel 1973 con il nome di Museo Diocesano d’Arte Sacra San Gregorio Barbarigo.
Il Museo Diocesano a Padova presenta al piano superiore di Palazzo Vescovile, affacciate sul Salone dei Vescovi (completamente affrescato e recentemente restaurato), dodici sale dedicate all’esposizione permanente di opere che illustrano la ricchezza del patrimonio storico artistico della Chiesa Padovana: opere di pittura, scultura, oreficeria e paramenti sacri provenienti dall’intero territorio della Diocesi di Padova. Al piano inferiore, nella sala intitolata a San Gregorio Barbarigo, anticamente chiamata “tinello dei dottori”, dove il vescovo cancelliere dell’Università conferiva le lauree agli studenti (e oggi sede di esposizioni temporanee), sono periodicamente esposti codici e incunaboli provenienti dalla Biblioteca Capitolare di Padova. Tra questi risaltano i manoscritti trecenteschi Antifonari della Cattedrale, importanti per la loro vicinanza artistica alla pittura di Giotto nella Cappella degli Scrovegni. Oggi l’aspetto della sala risente di una sistemazione di fine Ottocento, che ha raccolto sulle pareti stemmi, busti e iscrizioni provenienti dai diversi ambienti del palazzo, tuttavia sono ancora ben visibili le tracce della decorazione quattrocentesca affidata da Pietro Barozzi a Jacopo da Montagnana e ai suoi collaboratori.

La fine del tour è prevista per le 18.15

DATE DISPONIBILI

Luglio: 16, 30
Settembre
: 3, 24

PREZZO

Il prezzo dell'esperienza è di € 19,00 per persona (quota unica).

COSA COMPRENDE

Il prezzo include: visita guidata del Museo Diocesano e del Battistero. 

 

PRENOTAZIONE E PAGAMENTO

E' possibile effettuare la prenotazione online in pochi secondi selezionando la data, il numero di ospiti e seguendo le istruzioni a video. Il pagamento potrà essere effettuato con carta di credito direttamente al termine della prenotazione (non è previsto il pagamento con bonifico bancario).

CALENDARIO COMPLETO "NOTTURNI PADOVANI 2021"!

Vuoi consultare il calendario completo della rassegna Notturni PadovaniClicca qui!